support@mediazienda.com +39 3518836226
December 20, 2019 - DI Admin

Una vista d’insieme

Combinare strategia e tecnologia abilitando un effetto moltiplicatore sul business rappresenta oggi l’unico modo di diventare o di continuare ad essere un’impresa ad alte performance. Cogliere questa combinazione significa disegnare l’evoluzione della propria strategia di business conoscendo profondamente le potenzialità offerte dal big bang tecnologico in atto e dall’ecosistema che avvolge oggi ogni singola azienda, cambiando radicalmente i paradigmi di gestione, di competizione e anche di pianificazione strategica. Innescando, di fatto, una trasformazione che si può definire, utilizzando due termini che è solitamente difficile far coesistere, “pervasiva e veloce”. Il seguente rapporto esamina i numerosi fenomeni di questa trasformazione ed i suoi impatti nei diversi ambiti del business. In particolare, la Prima Parte è dedicata ad analizzare tali impatti su tre aree fondamentali: il rapporto tra imprese e consumatori, la gestione “digitale” dei processi produttivi e le implicazioni sulle persone e sull’organizzazione. La Seconda Parte entra poi in maggiore dettaglio in alcuni settori portanti del sistema economico, e ci illustra come i confini siano sempre più intersecati e indistinti, a causa della rapida esportazione di esperienze da un settore a un altro che il digitale consente: la nuova fase dei “living services” che tendono ad annullare ogni distinzione fra mondo reale e mondo fisico; la seamless customer experience nel mondo retail; l’evoluzione del settore bancario; le nuove potenzialità dell’industria assicurativa; le intersezioni tra il settore automotive, quello assicurativo ed entertaiment; le connessioni tra settore energetico, sicurezza, entertainment e sanitario; le potenzialità del digitale per la trasformazione nel settore sanitario. La Prima Parte si apre con un saggio che pone una domanda cruciale: la trasformazione digitale porta più sfide od opportunità? Il cambiamento è entusiasmante ed è pienamente in atto, ma non c’è dubbio che stia portando a nuovi equilibri su tutti i mercati e in tutti i settori, dove i confini si affievoliscono e molte delle solite regole saltano, afferma nel suo saggio Michelangelo Barbera. È una mutazione profonda che sta portando benefici all’intera società e ai clienti ma, se vogliono partecipare per vincere e non solo per non perdere, le aziende hanno l’esigenza di comprenderne la portata in termini di business e di innovazione.

di Andrea Pagliai e Stefano Sperimborgo